Nuove imprese in Molise, pronti avvisi da 2 milioni

Avviso per la creazione di imprese da parte dei lavoratori dell'area di crisi complessa

Dotazione finanziaria di 1.000.000 euro. Si rivolge ai disoccupati o percettori di misure di sostegno al reddito, comunque denominate, che dalla data del 1 gennaio 2008 risultavano occupati con rapporto di lavoro subordinato o parasubordinato (collaborazione a progetto, collaborazioni coordinate e continuative, collaborazioni occasionali, soci lavorati, etc.) presso aziende coinvolte nelle crisi delle seguenti attività:

    Polo avicolo agroalimentare: Solagrital-Gam e aziende dell'indotto;
    Polo tessile: Ittierre Spa e aziende dell'indotto;
    Polo meccanico (ambito Venafro-Pozzilli).

    Avviso per la creazione di imprese nell'intero territorio regionale

Dotazione finanziaria di 1.000.000 euro. Si rivolge ai cittadini del resto del territorio molisano. Tra le spese ammissibili sono annoverate le spese per l'acquisto di macchinari, impianti e attrezzature, le spese per l'acquisto di componenti hardware e software utili per l'attività di impresa compreso la realizzazione di siti internet, le spese per ristrutturazione/adeguamento dei locali funzionali all'attività imprenditoriale, le spese per consulenze strategiche funzionali all'attività nella misura massima del 10% dei costi.

"I due avvisi rientrano nel piano di interventi che abbiamo individuato per un importo complessivo di 16,7 milioni per favorire la ripresa produttiva e occupazionale nel nostro Molise. Avevamo assunto l'impegno di prepararli entro l'estate: lo abbiamo fatto subito all'inizio della stagione per l'avvio effettivo della costruzione reale delle opportunità che i nostri cittadini meritano", concludono il presidente e l'assessore.

(Fonte sito Regione Molise)