Aziende agricole servizi di consulenza e assistenza tecnica

La Società Cooperativa AGRINNOVA CAMPANIA a r.l., riconosciuta dalla Regione Molise con determina dirigenziale n. 2716 del 01/06/2017 quale soggetto fornitore dei servizi di consulenza aziendale in agricoltura, dotata di uno staff di tecnici costituito da nove tra Dottori Agronomi e Forestali, un Dottore Veterinario, un Perito Agrario, quattro Dottori Commercialisti, un Avvocato, due Professori Universitari e un Ricercatore, visto il PSR della Regione Molise per il periodo 2014 – 2020 – CCI2014IT06RDRP015, approvato con decisione di esecuzione della Commissione europea C(2015)4623 del 2 luglio 2015 e modificato con decisione C(2016)5470 del 19 agosto 2016, indice una selezione pubblica per l’individuazione di aziende agricole destinatarie di servizi di consulenza e di assistenza tecnica della durata di 24 (ventiquattro) mesi.

REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE

Possono partecipare alla selezione gli imprenditori agricoli che sono in possesso dei seguenti requisiti:
1) cittadinanza italiana ovvero di uno Stato membro dell’Unione Europea. I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
2) godimento dei diritti civili e politici;
3) non avere riportato condanne penali e/o non avere procedimenti penali in corso;
4) non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
5) titolari di aziende che ricevono premi PAC (pagamento unico e misure a superficie) per un importo complessivo maggiore di € 5.000,00 (cinquemila) annui.
La mancanza dei requisiti prescritti, accertata nel corso della selezione, comporta l’esclusione dalla selezione stessa.

ELENCO SERVIZI DI CONSULENZA

Servizi di consulenza ed assistenza alla gestione per agricoltori, giovani agricoltori in aziende singole ed in forma associata. Il servizio di consulenza deve riguardare almeno una delle 4 priorità dell’UE contenute nel PSR Molise 2014-2020 e deve fornire consulenza almeno su uno dei seguenti elementi:

  • gli obblighi a livello aziendale derivanti dai criteri di gestione obbligatori o dalle buone condizioni agronomiche ed ambientali di cui al titolo VI, capo 1, del regolamento (UE) n. 1306/2013;
  • le pratiche agricole benefiche per il clima e l’ambiente di cui al titolo III, capo 3, del regolamento (UE) n. 1307/2013 ed il mantenimento della superficie agricola di cui all’articolo 4, paragrafo 1, del medesimo regolamento;
  • le misure a livello aziendale previste nel PSR Molise 2014-2020 nell’ambito: delle focus area 2A e 2B, finalizzate allo start-up dei giovani primi insediati, all’ammodernamento aziendale, alla competitività ed al miglioramento dell’accesso al mercato delle aziende agricole; della focus area 3A, finalizzata alla strutturazione di accordi di filiera, a contratti o programmi di azione collettiva mirati a migliorare le prestazioni economiche delle imprese agricole, allo sviluppo della filiera corta, alla diffusione dei regimi di qualità;
  • i requisiti nazionali di attuazione dell’articolo 11, paragrafo 3, della direttiva quadro sulle acque;
  • i requisiti nazionali di attuazione dell’articolo 55 del regolamento (CE) n. 1107/2009, in particolare il rispetto dei principi generali della difesa integrata di cui all’articolo 14 della direttiva 2009/128/CE;
  • le norme di sicurezza sul lavoro e quelle connesse all’azienda agricola;
  • la consulenza specifica per i giovani agricoltori che si insediano per la prima volta.

AGEVOLAZIONI PREVISTE

A fronte del servizio di consulenza ricevuto, le aziende agricole dovranno partecipare mediante la copertura del 20% oltre I.V.A del costo totale in quanto la Regione Molise riconosce agli Organismi di Consulenza un contributo pubblico massimo, la cui quota non potrà essere superiore all’80% (€ 1.500,00 per anno e per azienda).

PRESENTAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE – TERMINI E MODALITÀ

Le domande di partecipazione (manifestazioni di interesse) devono essere redatte in lingua italiana sull’apposito modulo allegato al bando (reperibile sul sito internet della Società Cooperativa AGRINNOVA CAMPANIA a r.l.: www.agrinnovacampania.com) e devono essere, a pena di esclusione, sottoscritte con firma autografa e leggibile dal titolare dell’azienda agricola. Ai sensi dell’art. 38 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445, la manifestazione di interesse deve essere accompagnata da una copia del documento di riconoscimento firmata in originale. Le domande di partecipazione devono pervenire, entro e non oltre il giorno 10.02.2018, pena esclusione dalla selezione, esclusivamente secondo una delle seguenti modalità:

  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento: la domanda può essere spedita, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al seguente indirizzo: Agrinnova Campania Società Cooperativa - Via dei Longobardi, 9 – 82100 Benevento e deve comunque pervenire a destinazione entro e non oltre il 19.02.2018;
  • a mano: la domanda, può essere consegnata a mano presso la sede di Campobasso sita in PiazzaMolise, 30.