Bruciare i residui colturali in campo – Disposizioni

In base alla Legge Regionale n.8 del 4 marzo 2005 si comunica che per procedere alla bruciatura dei residui vegetali (Stoppie, residui di potatura, erba tagliata ecc.) è obbligatorio comunicare al comune (Vigile Urbano) tramite apposito modulo, il giorno e il luogo dove avranno i seguenti azioni. La mancata comunicazione porterà a sanzioni per i trasgressori da parte del corpo dei Carabinieri per la Tutela Forestale;

Inolte si Comunica che è SEVERAMENTE VIETATO bruciare qualsiasi residuo vegetale dal 1 giugno al 30 settembre

 

Scarica file (Download):